NEWS
&TRENDS

NEWS &TRENDS

Responsive mania. Pro e contro

C’è una parola che, oggi, collega i concetti di marketing e tecnologia. È ‘responsive’.
Parliamo di quei siti le cui pagine si adattano automaticamente al dispositivo utilizzato (pc, smartphone, tablet), offrendo all’utente una visualizzazione dei contenuti differente in base al device utilizzato.

Un sito responsive, insomma, mette in primo piano i contenuti, offrendo un'esperienza di navigazione semplice e chiara.


Una vera rivelazione.

Ma quali sono i pro e i contro del responsive?

I siti responsive hanno il vantaggio di uno sviluppo unico, per diversi sistemi (un 'solo' sito, più visualizzazioni). Di contro, presentano una complessità tecnologica e una rigidità di layout che dilatano i tempi di sviluppo.

Insomma, se, da una parte, i siti responsive vantano grandi potenzialità, dall’altra richiedono un maggiore impegno in termini di costi e tempo, nella fase di sviluppo.
Dunque, responsive sì, ma non per forza.